18 - DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

L’adozione delle misure di igiene e dei dispositivi di protezione individuale indicati nel presente Protocollo è fondamentale per il contrasto della diffusione del virus SARS-CoV-2.

Nella declinazione delle misure del Protocollo all’interno dei luoghi di lavoro sulla base del complesso dei rischi valutati e, a partire dalla mappatura delle diverse attività della Scuola, si adotteranno i DPI idonei.

Per tutti i lavoratori che condividono spazi comuni, anche laddove viene rispettata la “distanza di sicurezza” deve essere previsto l’utilizzo di una mascherina chirurgica, come normato dal D.L. 9/2020 convertito con modificazioni nella L. 12/2020 (art. 34) in combinato con il D.L. 18/2020 convertito con modificazioni nella L. 27/2020 (art. 16 c. 1).

 

Personale amministrativo

Mascherina chirurgica monouso a tre strati: 2 strati esterni in TNT; 1 strato interno con alta capacità filtrante conforme alla norma UNI EN 14683:2019

Guanti monouso in lattice / vinile / nitrile conformi alle normative UNI EN 420: Requisiti generali e UNI EN 374: Guanti per la protezione dei microrganismi

Le mascherine chirurgiche devono essere indossate per l’intera giornata e per tutte le fasi lavorative.

I DPI devono essere sostituiti ogni qualvolta presentino condizioni fisiche tali da non garantire più la protezione necessaria (sporche, danneggiate, umide, ecc.)

Una volta usate, le mascherine ed i guanti monouso devono essere immediatamente smaltiti nella spazzatura,in contenitori con coperchio.

Seguire scrupolosamente le istruzioni su come indossare e rimuovere la mascherina (All.1).

 

Collaboratori scolastici

Mascherina chirurgica monouso a tre strati: 2 strati esterni in TNT; 1 strato interno con alta capacità filtrante conforme alla norma UNI EN 14683:2019

Guanti monouso in lattice / vinile / nitrile conformi alle normative UNI EN 420: Requisiti generali e UNI EN 374: Guanti per la protezione dei microrganismi

In più, in occasione di operazioni di pulizia e sanificazione di locali e ambienti:

Mascherina filtrante FFP2 in tessuto non tessuto (TNT) ipoallergenico monouso conforme alla normativa UNI EN 149:2009: Semimaschere filtranti contro le particelle

Visiere/occhiali a maschera paraschizzi

Camici monouso o camici personali.

Le mascherine chirurgiche devono essere indossate per l’intera giornata e per tutte le fasi lavorative.

Le mascherine filtranti, invece, devono essere indossate solo per le operazioni di pulizia.

I DPI devono essere sostituiti ogni qualvolta presentino condizioni fisiche tali da non garantire più la protezione necessaria (sporche, danneggiate, umide, ecc.)

Una volta usate, le mascherine ed i guanti monouso devono essere immediatamente smaltiti nella spazzatura, in contenitori con coperchio.

Seguire scrupolosamente le istruzioni su come indossare e rimuovere la mascherina.

L’utilizzo dei guanti monouso va limitato ai casi in cui è consigliato e non esteso a tutto il giorno.

Il virus non passa dalle mani, vi si deposita, come si deposita sui guanti. Per questo motivo è utile ed indispensabile effettuare una frequente pulizia delle mani. Indossare i guanti a lungo può essere controproducente, perché la pelle non traspira e con il caldo e l’umidità diventa terreno di coltura di microrganismi. L’utilizzo dei guanti, quindi, deve essere limitato alle occasioni di contatto con superfici che potrebbero essere contaminate.

Occorre porre grande attenzione a come si tolgono: vanno levati al contrario e gettati immediatamente, perché diventano essi stessi fonte di propagazione.

  

Docenti/Docenti di sostegno

Mascherina chirurgica monouso a tre strati: 2 strati esterni in TNT; 1 strato interno con alta capacità filtrante conforme alla norma UNI EN 14683:2019,visiera paraspruzzi ed eventuali guanti

 

Pubblico

Mascherina chirurgica o di comunità, di propria dotazione; si definiscono mascherine di comunità “mascherine monouso o mascherine lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire un’adeguata barriera e, al contempo, che garantiscano comfort e respirabilità, forma e aderenza adeguate che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso”. Al momento dell’accesso dovranno igienizzare le mani dai dispencer appositi