8 - INGRESSO E USCITA

 MODALITÀ DI INGRESSO/USCITA DEI BAMBINI E DEL PERSONALE

La scuola ha predisposto opportuna segnaletica relativa ai sensi di marcia  con una campagna di sensibilizzazione ed informazione   all’utenza le regole da rispettare per evitare  contagi ed assembramenti, attraverso l’apposizione di cartellonistica sia all’interno che all’interno della scuola  con le regole da osservare  di tipo igienic –sanitario e  relative alle modalità di accesso alla scuola.

Sono previsti ingressi ed uscite ad orari scaglionati, utilizzando tutti gli accessi scolastici dei 2 plessi.

In caso il bambino venga accompagnato o ripreso da una persona di fiducia presso la struttura educativa o scolastica, lo stesso deve essere fornito di delega da parte di uno dei genitori (o legale rappresentante) a procedere all’espletamento delle procedure di ingresso ed uscita. Tale foglio deve essere allegato alla documentazione della  scuola al fine di verificare la tracciabilità del rischio.

Nei periodi di svolgimento delle attività didattiche l’ingresso negli edifici scolastici è di norma consentito   secondo le disposizioni previste dal dirigente scolastico, in modo scaglionato e seguendo il percorso assegnato.

Tutti gli orari scaglionati relativi alle entrate/ uscite  sono oggetto di pubblicazione sul sito della scuola, in una sezione dedicata, sulla home page all’indirizzo: www.deamicisfg.edu.it

  1. Le alunne e gli alunni devono attendere il suono della campana di ingresso rispettando scrupolosamente il distanziamento fìsico e indossando correttamente la mascherina sia all’interno delle pertinenze della scuola, in particolare i giardini, i cortili sia negli spazi antistanti, quindi all’interno della Scuola.
  2. Ai genitori è vietato l’accesso nei locali scolastici, pertanto gli alunni saranno accompagnati fino agli ingressi della scuola: al suono della campana di ingresso le alunne e gli alunni devono raggiungere le aule didattiche assegnate, attraverso i canali di ingresso assegnati a ciascun settore, in maniera rapida e ordinata, rispettando il distanziamento fìsico, in fila indiana, sotto la vigilanza dei collaboratori scolastici preposti e rispettando i percorsi di marcia (entrata/uscita) definiti con opportuna segnaletica apposta al pavimento.

Non è consentito attardarsi negli spazi esterni agli edifìci.

Le alunne e gli alunni che arrivano a scuola dopo l’orario stabilito raggiungono direttamente le loro aule senza attardarsi negli spazi comuni; 

  1. Una volta raggiunta la propria aula, le alunne e gli alunni prendono posto al proprio banco senza togliere la mascherina. Durante le operazioni di ingresso e uscita non è consentito sostare nei corridoi e negli altri spazi comuni antistanti le aule e, una volta raggiunto, non è consentito alzarsi dal proprio posto. 
  1. A partire dalla campana di ingresso il personale scolastico è tenuto ad assicurare il servizio di vigilanza come stabilito da specifica determina del Dirigente scolastico.

I Collaboratori incaricati della vigilanza durante le operazioni di ingresso delle alunne e degli alunni dovranno essere presenti secondo l’organizzazione prevista dalla DSGA.  I docenti impegnati nella prima ora di lezione dovranno comunque essere presenti nelle aule 5 minuti prima dell’inizio delle lezioni a seconda dell’orario stabilito per  le varie classi.

 

5. Per l’uscita :

I genitori attendono le scolaresche, come di consueto, all’esterno dell’edificio.

Saranno previste aree  esterne alla scuola, assegnate ai genitori per classi,  per evitare assembramenti

È vietato tassativamente  l’ingresso nel plesso ai genitori se non previamente autorizzati dal DS, dal Vicario dai collaboratori del DS di Plesso o dal DSGA, previo contatto telefonico.

Il  rispetto degli orari comunicati  è fondamentale per garantire un ordinato e sicuro accesso all’edificio scolastico. 

Le operazioni di uscita al termine delle lezioni, seguono, sostanzialmente, le regole di un’evacuazione ordinata entro la quale alunne e alunni devono rispettare il distanziamento fìsico.

I docenti faranno disporre gli alunni in fila secondo l’ordine prestabilito e comunicato agli alunni.

Le operazioni di uscita,in base ai plessi scolastici, sono organizzate su  turni scanditi, dal suono della campana, secondo un’organizzazione oraria  definita con determina dal DS e comunicata ai docenti e alle famiglie attraverso il sito della scuola e i vari canali comunicativi.     

  1. Le alunne e gli alunni di ciascuna classe, in maniera rapida e ordinata, lasciano l’aula attraverso i canali di uscita assegnati a ciascun settore, secondo l’ordine di chiamata/criterio definito dall’insegnante di classe.
  2. Per nessun motivo è consentito alle alunne e agli alunni di attardarsi negli spazi interni e nelle pertinenze esterne degli edifici. L'insegnante li accompagna sino alla porta di ingresso assegnata alla classe. 
  1. A partire dalla prima campana di uscita il personale scolastico è tenuto ad assicurare il servizio di vigilanza per tutta la durata delle operazioni.